Mobility Award 2017: Ermitage miglior Hotel Italiano nel turismo accessibile

 

L’11 ottobre scorso, nel corso dell’Hospitality Day svoltosi al TTG di Rimini, il complesso alberghiero-termale euganeo gestito dalla famiglia Maggia si è visto attribuire il primo premio nella sezione “Mobility” del “Village for All Awards”

L’Ermitage Bel Air Medical Hotel è la migliore struttura alberghiera italiana nell’accoglienza degli ospiti con deficit o disabilità motorie. L’11 ottobre scorso, nel corso dell’Hospitality Day svoltosi al TTG di Rimini, il complesso alberghierotermale euganeo gestito dalla famiglia Maggia si è visto attribuire il primo premio nella sezione “Mobility” del “Village for All Awards”. Il prestigioso riconoscimento, che premia anni di impegno appassionato e professionale in questo settore particolare, è stato consegnato al proprietario dell’Ermitage Marco Maggia e al Capo Ricevimento dell’hotel Michela Selmin.   

 

IL MARCHIO

V4All è il marchio di qualità italiano leader nella identificazione di strutture del settore turismo e ospitalità pienamente accessibili, capaci cioè di garantire un offerta ed una esperienza turistica davvero per tutti. Dopo due lustri di attività nell’identificazione e nella certificazione delle strutture accessibili della penisola, dopo aver pubblicato la più completa Guida italiana dedicata al turismo accessibile, V4all ha deciso di premiare da quest’anno le eccellenze italiane del settore. I “Village for All Awards” hanno premiato le strutture del club di prodotto Village for All che più si sono impegnate nel miglioramento strutturale dell’albergo, nella formazione di dipendenti e collaboratori, nel potenziamento dei servizi e degli strumenti di comunicazione orientati al mercato dell’accessibilità.

PREMI

I premi sono suddivisi in macro-categorie e riguardano hotel, villaggi e campeggi, oltre a strutture del comparto extraricettivo. La scelta dei vincitori è stata meritocratica e basata su un complesso sistema di valutazione del punteggio, derivato direttamente dal software brevettato che viene utilizzato per la rilevazione delle strutture aderenti al circuito e che consente a Village for All di mantenere la leadership assoluta in questo segmento. Un mercato, quello dell’accessibilità, che permette alle aziende ricettive di ottenere significativi margini di crescita e miglioramento. “Questo award – commenta Marco Maggia - è una graditissima sorpresa per noi. Un riconoscimento importante, che premia il grande lavoro fatto in questi ultimi anni per rendere l’Ermitage Bel Air Medical Hotel una struttura completamente accessibile a tutti. L’essere stati ritenuti un’eccellenza italiana in questo settore di significativa rilevanza sociale ci onora e ci sprona a migliorare ancora di più la qualità della nostra proposta nei confronti delle persone con deficit o disabilità motorie e di continuare a garantire un’accoglienza degna di questo premio a tutti i nostri ospiti”.