Risultati

 

Sintesi dei Riscontri Verificati negli Ultimi 3 Anni

Principali Variazioni verificate con l’utilizzo del protocollo integrato:

  • Massa corporea. Riduzione del peso fino al 2 % (tra 0,5 e 2,5 Kg a seconda del soggetto);
  • Antropometria. Riduzione fino al 2% delle circonferenze di vita, addome, fianchi;
  • Plicometria. Riduzione fino al 3% dello spessore del grasso sottocutaneo in addome, vita, coscia;
  • Bioimpedenziometria. Mantenimento del livello di idratazione con moderato spostamento dei liquidi interstiziali dagli arti inferiori al tronco;
  • Ematologia ed ematochimica. Significativa riduzione di Trigliceridi (fino al 20%) e Colesterolo totale (fino al 10%);
  • Valutazione Funzionale della Capacità Aerobica. Netto miglioramento della risposta cardiorespiratoria e muscolare all’esercizio con aumento del massimo consumo di ossigeno misurato con test diretto al cicloergometro .

 

Conclusioni

Gli effetti fisiologici riscontrati consentono di affermare che: “tra le più avanzate strategie di intervento in materia di prevenzione del rischio cardiovascolare e delle principali malattie cronico-degenerative, la fango-balneoterapia, soprattutto se associata ad esercizio fisico e dieta, può svolgere un ruolo importante per la salute dell’individuo e può dunque essere inserita a pieno titolo nelle pratiche salutari e nelle linee guida per un corretto stile di vita”.