Numero Verde Europeo

Ecco gli hotel da sogno dove prendersi cura della propria salute

“Dedicarsi alla prevenzione in hotel con l’assistenza di personale specializzato senza rinunciare alla vacanza. Anzi, in strutture da sogno. Succede sempre più spesso perché, se l’aspettativa di vita è aumentata di circa 20 anni rispetto alla prima decade del 1900, la grande sfida è mantenersi in salute e attivi il più possibile. Senza dimenticare che unire cura e svago significa risparmiare tempo prezioso. Vediamo dove.

A Teolo, vicino ad Abano Terme (PD), l’Ermitage Bel Air Medical Hotel (www.ermitageterme.it) abbina alla vacanza cure termali, riabilitazione e prevenzione. Eletto miglior albergo accessibile in Italia per tre anni consecutivi, è convenzionato con il SSN e specializzato in fango-balneo-terapia per la cura naturale dell’artrosi e delle infiammazioni latenti del sistema osteoarticolare. «Offriamo consulenza medico specialistica ortopedica, neurologica, linfatica e cardiovascolare» spiega l’ingegner Marco Maggia, titolare. «L’efficacia dei protocolli è garantita dal rapporto con l’Università degli Studi di Padova e l’approccio terapeutico personalizzato anche in acqua termale velocizza il recupero». I luoghi della riabilitazione coincidono con quelli della prevenzione: all’Ermitage si correggono anche gli stili di vita. Tra il 2018 e il 2019 oltre 1.000 persone hanno ridotto il sovrappeso e migliorato i parametri fisiologici connessi al rischio cardiovascolare: metabolismo, capacità aerobica, aumento della massa magra, riduzione di colesterolo e glicemia.”

Questo articolo è apparso sul quotidiano “Il Giornale” di Elena Pizzetti. Lo potete leggere anche da qui

Questa è la versione cartacea
E questa è un’altra versione cartacea

Richiedi informazioni